mercoledì 31 maggio 2017

Trecce

Nella storia la trecca come acconciatura risale al periodo egizio, fino al 4.000 a.C. Prima ancora fu sviluppata nell'Africa occidentale come status sociale nelle tribù.

L'intreccio dei capelli è come un rituale immutato nei secoli, esaltato da stilisti, da modelle, dipinto dai pittori, amato da bambine, ragazzine e donne. E anche dagli uomini, non solo tra popolazioni antiche ma anche in quelle moderne.

La treccia piace e alla nostra presidente anche. Ha iniziato con il farsi le trecce da sola, cosa che appare alquanto difficile e non da tutti ma in realtà lei ci racconta che non è per nulla difficile, ci vuole solo passione, tempo ed esercizio.

Questo suo "talento" vuole farlo crescere in Naica, cimentandosi anche in trecce sempre più impegnative, poichè il bello della treccia è la sua versatilità. Ce ne sono di tutti i tipi e i risultati sono affascinanti. Da provare! 

Passate quindi ai nostri banchetti per una bella treccia da sfoggiare!

Ecco alcuni esempi:





 

Nessun commento:

Posta un commento